Il pollaio giusto per l’allevamento delle tue galline

Ultimamente molti hanno pensato di realizzare un pollaio nel loro cortile: passando più tempo a casa e conoscendo i vantaggi di avere delle belle uova fresche ogni giorno, sempre più persone stanno optando per questa soluzione.

Le galline sono animali che richiedono quale accorgimento e uno spazio a disposizione, in parte coperto e in parte no, dedicato esclusivamente a loro in cui razzolare e riposarsi.

Alcuni pollai presenti sul mercato sono pensati sia per spazi domestici ma anche per fattorie educative ed in entrambi i casi si pone moltissima attenzione sul benessere dell’animale. Scopriamo insieme come deve essere realizzato un pollaio per galline!

Le caratteristiche generali dei pollai

Come dicevamo in precedenza, la zona dedicata alle galline deve prevedere uno spazio al coperto e uno all’aperto. Le galline infatti amano razzolare ossia “vagabondare” per il giardino raspando nella terra con becco e zampe, movimento che aiuta il metabolismo e il rafforzamento delle difese immunitarie; quando però si fa sera o quando devono depositare le uova questi esemplari preferiscono spazi al chiuso: fate molto attenzione al numero di galline per lo spazio a disposizione! Infatti qualora si verificasse un sovraffollamento, esso potrebbe andare a danneggiare la salute delle vostre galline che, a causa dello stress subito, produrrebbero meno uova.

Un altro aspetto fondamentale è la pulizia: le galline prediligono spazi puliti motivo per cui vi consigliamo di optare per pollai facili da pulire!

Ultimo aspetto ma non meno importante da considerare è la temperatura: optate per pollai dotati di isolamento termico: questo vi permetterà di avere il microclima interno ideale evitando il caldo afoso dell’ estate e il freddo gelido dell’ inverno che potrebbero mettere a rischio le vostre galline.

Entriamo nello specifico: le caratteristiche ottimali dei pollai

Oltre ad essere delle giuste dimensioni, abbiamo parlato dell’importanza della pulizia. Fate attenzione a questo e optate per pollai in hpl: i vantaggi sono tanti e per la questione igiene sicuramente il fatto di poterli pulire a fondo con detergenti per la casa è uno di questi. Inoltre questo materiale vi permetterà anche di tenere lontani fastidiosi parassiti che possono nuocere alla salute delle vostre galline, primo fra tutti l’ acaro rosso. I più esperti lo conoscono ma chi è alle prime armi deve sapere che questo è il nemico più temuto delle galline, in grado di dare grossi disagi a questi animali. L’hpl multistrato oltre ad essere anti parassiti è anche isolato termicamente e quindi ottimo anche da questo punto di vista!

Per questioni di comodità vi consigliamo di optare per pollai con sistemi ad incastro: il montaggio sarà veloce e qualora voleste spostarlo in un’ altra area della vostra proprietà potrete farlo in tutta semplicità e senza l’ utilizzo di attrezzi.

Vi consigliamo di completare il vostro pollaio con il sistema di chicken guard così da non far entrare altri animali e con mangiatoia e abbeveratoio. Ricordatevi di tenere questi ultimi al coperto così da far si che le galline possano mangiare le granaglie secche.

Sul mercato potrete trovare i migliori pollai ad un ottimo rapporto qualità – prezzo e acquistare quello giusto da inserire nel vostro cortile o nella vostra fattoria didattica!