Suggerimenti per fare trekking in Umbria

Hai deciso di svagarti e distrarti un po a causa del grave periodo pandemico, il metodo migliore è farlo all’insegna della natura. Studi scientifici accertano come lo stare all’aria aperta rafforza il sistema immunitario. Svariati studi inoltre dimostrano che camminare o svolgere qualsiasi altra attività fisica immersi nel verde della natura, stimola il sistema celebrale di oltre il 20% confronto allo svolgere attività all’interno di un centro urbano. Detto questo non ti resta che prenotare una tra le svariate attività (vedi nei sotto paragrafi)che si possono svolgere nel fantastico territorio Umbro. Per avere maggiori informazioni non esitare nel collegarti nel sito web Umbriaraftingecanoa.it. Che tu sia un principiante alle prime armi o uno sportivo con maturati anni di esperienza nel campo del trekking in Umbria, ti consiglio di leggere l’articolo per avere tutte le informazioni necessarie.

Attrezzatura e consigli

Consiglio la lettura di questo sotto paragrafo a tutti, ma consiglio maggiore attenzione a coloro che sono alle prime armi nel campo del trekking in generale(nei seguenti due paragrafi l argomento sarà incentrato con maggiore attenzione nel Rafting e nella Canoa). La prima nozione di fondamentale importanza nel mondo del trekking è quella di prenotare una visita guidata, in special modo per coloro che non conoscono il luogo, in questo caso l’Umbria e tutti i suoi itinerari. Perciò è di primaria importanza collegarsi al sito web https://www.umbriaraftingecanoa.it/ dove vi sarà possibile in poche piccolissime mosse prenotare la visita guidata in una delle svariate attività. Per chi adora maggiormente l’adrenalina anche le discese in Canoa, Kayak, Rafting.

Secondo suggerimento molto importante è relativo all’attrezzatura e l abbigliamento adatto per l’attività. Per quanto concerne l’abbigliamento è consuetudine l’utilizzo di indumenti sportivi. Relativamente all’attrezzatura si consiglia uno zaino, dove internamente non devono mai mancare: acqua, cibo, un kit di primo soccorso e infine in base al periodo dell’anno una protezione solare o indumenti adatti in base alla temperatura. Infine ricorda di non lasciare nulla per strada e mantieni il territorio pulito.

Rafting

Come citato nel paragrafo precedente per coloro che adorano maggiormente l’adrenalina,il mio consiglio è quello di prenotare una discesa nel fiume Nera. Il rafting consiste nella discesa fluviale grazie a un particolare gommone (inaffondabile e auto svuotante),denominato raft. Le attività in Valnerina vi permetteranno di poter svolgere questa attività in piena sicurezza. Questo avviene grazie all’utlizzo: del casco, aiuto al galleggiamento,etc…

Canoa

Un altra attività sportiva è la Canoa da non farsi sfuggire nel magnifico territorio Umbro, per l’appunto nel fiume Nera ai piedi delle Cascata delle Mormore.Per essere più precisi la Canoa canadese,che ti permetterà di essere un tutt’uno con il corso fluviale Umbro.Anche in questo caso la sicurezza al primo posto,infatti vi verranno forniti tutte le attrezzature per svolgere l’attività in totale sicurezza.

In conclusione non vi resta di collegarvi al sito web https://www.umbriaraftingecanoa.it/ e prenotare l’attività che fa maggiormente al caso vostro.Ricordate l’attività fisica è uno dei maggiori alleati per combattere il periodo pandemico sia a livello di salute mentale che di salute fisica.