Cos’è il Nomidol? Vantaggi e svantaggi

Nomidol: di cosa si tratta?

Nomidol è un prodotto studiato per la cura delle micosi ai piedi. Gli ingredienti 100% naturali come olio di cacao, estratto di corteccia di quercia e salvia medicinale rendono questo gel estremamente efficacie. 

Nello specifico Nomidol è stato creato appositamente per trattare varie tipologie di fungo che coinvolgono il piede come desquamazione della pianta, unghia callosa che rischia lo staccamento, pruriginosa, gonfia e arrossata, la cosiddetta sindrome del piede ingessato e molto altro.

Per fare il mondo che il prodotto possa essere utilizzato in maniera pratica da chiunque, è stata realizzata una formulazione in gel estremamente leggera e confortevole che si assorbe velocemente. Per distribuire il prodotto sarà sufficiente detergere in maniera accurata tutto il piede e tamponare con un panno asciutto. Successivamente prelevare una piccola dose di prodotto e massaggiarla sulla pelle o sulle unghie in base alla necessità. È possibile acquistare Nomidol nelle farmacie e online su siti che si occupano della vendita prodotti per la salute e la bellezza come https://obzoroff.info/italy/.

Vantaggi e svantaggi

Utilizzando regolarmente questo prodotto tre volte al giorno per un mese è possibile ottenere grandi vantaggi. Per acuirne l’effetto è essenziale seguire un ciclo di trattamento per 15 giorni applicando il prodotto 3 volte al giorno e solo successivamente, in base allo stato di salute del piede, proseguire per altri 15 giorni (30 in totale) per terminare la cura. Anche in questo caso bisognerà utilizzare Nomidol 3 volte durante l’arco della giornata. 

Già dopo le prime applicazioni il piede risulterà meno irritato, le unghie perderanno la colorazione rossastra e il gonfiore si allevierà.

Non solo, utilizzando Nomidol anche il cattivo odore e il prurito scemerà nel giro di pochi giorni dal primo utilizzo. 

Dopo il primo ciclo di 15 giorni le desquamazioni e la secchezza svanirà lasciando la pelle liscia e levigata. Una volta terminato il secondo ciclo, quindi trascorsi 30 giorni, si potranno notare ottimi miglioramenti anche per quanto concerne i solchi bianchi sulle unghie, la sensazione di prurito e torpore che spesso si manifesta durante la micosi o la presenza di funghi. Inoltre, l’antiestetico sfaldamento dell’unghia dal letto unghiale andrà progressivamente diminuendo consentendo all’unghia di crescere sana e forte nella sede originale. 

In generale, trascorsi 30 giorni di utilizzo costante si potrà notare:

  • miglioramento dell’aspetto dell’unghia e della pelle del piede;
  • assenza di cattivo odore, prurito e irritazione;
  • assenza di torpore e fastidio.

Come accennato Nomidol è composto interamente da elementi naturali. Per questa ragione non si ravvisano controindicazioni. In generale se si soffre di patologie o problematiche cutanee è buona noma rivolgersi al proprio medico prima di utilizzare questo prodotto. Tuttavia è opportuno sottolineare che non sussistono svantaggi nell’utilizzo di Nomidol.

berna00 Autore