Ethereum: cos’è, usi e funzioni

Cos’é Ethereum? 

Ethereum è un sistema decentralizzato.

Da chi è stato creato Ethereum? 

Ethereum,il sistema decentralizzato è stato creato da Vitalik Buterein ,Gavin Wood, Jeffrey Wilcke e altri sviluppatori ancora.

Quando è nato Ethereum? 

La primissima versione online di Ethereum è nata il 30 Luglio 2015 ,anche se la sua idea e il suo conseguente sviluppo prima di essere messo online è nato nel Dicembre 2013.

Per quali sistemi operativi è utilizzabile Ethereum? 

I sistemi operativi che possono utilizzare Ethereum,sono: Windows ,Linux, macOS, POSIX .

In che lingua è stato impostato ?

Il linguaggio utilizzato dalla piattaforma decentralizzata per comprare o vendere bitcoin ,è l’inglese ,lingua ormai di primaria importanza a livello mondiale.

In cosa si differenzia Ethereum da Bitcoin? 

Bitcoin è una piattaforma per la compravendita di bitcoin ovvero denaro digitale che poi diventa reale ,mentre Ethereum è una piattaforma decentralizzata per la creazione di contratti con la particolarità di poter essere programmati .

Per cosa possono essere utilizzati i contratti di Ethereum? 

I contratti di Ethereum possono essere utilizzati per produrre molteplici funzioni,come: operazioni del sistema elettorale,piattaforme di proprietà intellettuale,e tanto altro ancora .

Cosa fa attualmente nel mercato finanziario Ethereum? 

Ethereum,attualmente,opera nel settore bitcoin online ,con azioni pre vendita delle operazioni del sistema stesso.

Dove è sita la sua fondazione? 

La sua fondazione ,ha sede a Zurigo ,che si trova in Svizzera e si appoggia a: Londra,Berlino e Amsterdam per svilupparsi in meglio,sempre.

Chi ha accesso come sviluppatore ad Ethereum ?

Ogni sviluppatore ha accesso ad Ethereum tramite il proprio codice sorgente .

A cosa è dovuta la fama di Ethereum? 

La fama di Ethereum è dovuta oltre ai suoi numeri e alla sua sicurezza nei versamenti o nei trasferimenti di denaro o alla stipulazione dei suoi contratti anche al fatto dell’avere articoli su articoli su piattaforme di giornalismo come Wired ,la stessa rivista Bitcoin,e tantissimi altri siti come Medium.com o Forbes che ne hanno parlato in lungo ed in largo per far avvicinare quante più persone possibili al mondo del trading o della compravendita di contratti o bitcoin online .

Anche Ethereum è noto come sito bitcoin su Bitvavo ,sito per tenere sotto controllo i maggiori siti di bitcoin e azioni ad esse collegate che sono quotate in borsa .

A questo proposito,Ethereum,è quotato in borsa o è solo un sito per la compravendita diretta di contratti intelligenti o bitcoin?
Così come Ripple,solo per citarne uno,anche Ethereum è quotato in borsa con la sigla ad esso collegata che è : ETH .

Come spiegato in questo sito https://bitvavo.com/it/ethereum molti che utilizzano Ethereum come piattaforma online per la compravendita o la stipulazione di contratti intelligenti online,organizzano anche una sorta di riunioni o incontri chiamati in inglese Meet Up,che significa appunto incontro o riunione.

Su Ethereum si organizzano anche,oltre a incontri ecc ,anche dibattiti a cui presiedono persone del settore in grado di far appassionare o capire a chi non conosce ancora questa piattaforma di compravendita di contratti,un numero massimo di persone.

Dato molto importante da conoscere su Ethereum è che la sua offerta di tipo pubblico che aveva una scadenza fissata a 42 giorni ,ha fruttato 31.591 Bitcoin che se vengono convertiti in valuta estera come ad esempio il dollaro,sono all’incirca 18.4 milioni di dollari.

berna00 Autore