Le plafoniere da cucina: una scelta di stile!

La cucina è un ambiente fondamentale della casa. Nelle abitazioni di oggi essa non è solo il luogo designato alla preparazione dei pasti ma anche una zona dove incontriamo e chiacchieriamo con la famiglia e gli ospiti. Sicuramente è uno degli ambienti più amati della casa e, per essere utilizzata nel migliore dei modi, è fondamentale che vi sia un eccellente sistema di illuminazione. E’ infatti proprio nella cucina che la luce risulta essere essenziale: come si potrebbero altrimenti preparare dei deliziosi manicaretti? Inoltre spesso nelle case moderne la cucina costituisce un unico ambiente con la sala da pranzo o addirittura anche con il soggiorno.

Considerando ciò, oltre all’illuminazione naturale e quella generale dell’ambiente è necessario inserire anche dei sistemi che illuminino dei siti specifici così da agevolare lo svolgimento di tutte le attività. La scelta migliore? La plafoniera da cucina!

La plafoniera: le caratteristiche principali

La plafoniera è un elemento di illuminazione il cui nome deriva dal francese “plafonnier”. Tra le soluzioni più amate ed acquistate dai consumatori, le plafoniere sono lampade da soffitto i cui cavi e sostegni non sono generalmente in vista. Nel caso optiate per questa tipologia di impianto di illuminazione, potrete decidere se acquistare una plafoniera led per la vostra cucina: i vantaggi sono molti tra cui la possibilità di ridurre i costi, gli sprechi di energia e la manutenzione ottenendo comunque un’ ottima illuminazione nella vostra cucina.

Nella cucina generalmente le plafoniere vengono applicate sopra banconi da lavoro, dove la luce è fondamentale mentre si cucina, oppure anche sopra il tavolo per illuminare la zona dove si gusta il cibo preparato. In commercio esistono tantissime tipologie di plafoniere da cucina, che si abbinano perfettamente ai diversi stili passando tra forme più tradizionali a design più eclettici. Non ci resta che scoprire gli stili delle plafoniere da cucina!

Gli stili delle plafoniere da cucina

E’ fondamentale anche in questo caso, come per tutti gli altri ambienti della casa, vi sia una continuità tra lo stile dell’arredamento della cucina e quello della plafoniera. Il design di quest’ultima infatti deve abbinarsi al resto della stanza per evitare cadute di stile!

Se voleste optare per delle plafoniere da cucina moderne o contemporanee, le forme saranno prevalentemente geometriche (squadrate o arrotondate), molto innovative e dove si utilizzano materiali come l’alluminio, grande protagonista di questo stile. Per quanto riguarda i colori avrete una vasta gamma tra cui scegliere ma sicuramente non mancheranno il bianco, il nero, l’ oro opaco e il rame opaco.

Qualora invece foste più tradizionali, potreste orientarvi verso le plafoniere da cucina classiche. Qui le linee sono più affievoliscono e danno spazio a disegni ( ad esempio floreali) che completano la struttura. Uno dei modelli prediletti è la plafoniera in ferro battuto che dona una certa atmosfera ed eleganza a tutta la stanza.

Ultime ma non ultime le plafoniere da cucine industrial. Dallo stile particolare, queste plafoniere sono ideali da inserire in loft dove domina il design industrial chic. I colori sono accesi e brillanti e grazie a delle tecniche artigianali, anche l’effetto vintage è assicurato!